Salvatore Tripodi

Quiz di aerobiologia

In questa pagina è riportato il questionario che la Commissione di Aerobiologia, Inquinamento Ambientale e Monitoraggio Pazienti della SIAIP ha pubblicato sul numero 1 del 2018 della rivista:

La commissione è coordinata dal Dr. Salvatore Tripodi e comprende i seguenti componenti:

Mariangela Bosoni
Maria Antonia Brighetti
Auro Della Giustina
Giuliana Ferrante
Ifigenia Sfika
Alessandro Travaglini
Alice Vignoli

Le domande e le relative risposte sono state preparate per dare delle utili informazioni, anche dal punta di vista pratico, ai pazienti allergici/asmatici.

Prova a dare la risposta giusta e poi controllala cliccando, per ogni domanda,  sul simbolo:        

             

 1)  Il “fumo di terza mano” è:

a)  Una miscela costituita dal fumo derivante direttamente dalla sigaretta accesa e da quello esalato dai polmoni dei fumatori.

b)  Una miscela di inquinanti che, una volta consumata la sigaretta, si deposita sulle superfici e nella polvere degli ambienti confinati o reagisce con altri composti per formare inquinanti secondari.

c)  Nessuna delle precedenti.

d)  Tutte le precedenti.

2) L’esposizione a fumo passivo nei bambini:

a)  Non ha, ad oggi, comprovati effetti sulla salute.

b)  Determina soltanto un rischio aumentato di allergie.

c)  Ha gravi effetti sulla salute respiratoria.

d)  Nessuna delle precedenti.

3) Quale tra queste è la specie fungina più rilevante sia da un punto di vista numerico che allergologico?

a) Cladosporium.

b) Aspergillus.

c) Alternaria.

d) Trichoderma.

4)  Alle nostre latitudini in quale periodo dell’anno è maggiore la concentrazione di spore fungine nell’ambiente?

a)  Invernale.

b)  Primaverile.

c)  Estivo-autunnale.

d)  Tutto l’anno.

5)  Dove si può andare in primavera se allergici al polline?

a)  Al mare.

b)  In montagna sopra i 1000 metri per le graminacee, dopo i primi starnuti in città.

c)  In montagna sopra i 1200 metri per la parietaria.

d)  Tutte le risposte precedenti.

6)  Come dare una corretta informazione sulla concentrazione pollinica presente:

a)  Usare i calendari pollinici nazionali.

b)  Usare i bollettini settimanali di centri specializzati.

c)  Guardare siti web meteorologici.

d)  Guardare diari della sintomatologia anni precedenti.

7)  Quali fattori possono influenzare l’efficacia della radiazione solare e di conseguenza la sintesi di vitamina D nel corpo umano?

a)  Inquinamento atmosferico.

b)  Latitudine.

c)  Pigmentazione cutanea.

d)  Tutte le precedenti.

8)  La dose giornaliera raccomandata (American Academy of Pediatrics) di vitamina D durante l’età evolutiva nel soggetto sano e normopeso è:

a)  400 U.I.

b)  200 U.I.

c)  600 U.I

d)  800 U.I

252total visits,1visits today

Contatori

  • 10040Totale letture:
  • 41Letture odierne:
  • 667Letture scorso mese:
  • 7481Totale visitatori:
  • 31Oggi:
  • 439Visitatori per mese:
  • 1Utenti attualmente in linea:
  • 17/05/2018Il contatore parte dal 17/05/2018:

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere costantemente informato