Salvatore Tripodi

1° Dicembre 2018

Il “fatidico” giorno è arrivato.

Questa è la mia ultima timbratura presso l’Ospedale Pertini dopo quella inziale del 20/11/1993, provenendo dall’Ospedale di Tivoli.

Confesso, e sarebbe sciocco negarlo, che una sensazione di rimpianto la provo: ho dato tanto a questo ospedale ed alla Pediatria in particolare, specialmente nel settore dell’allergologia, come mi hanno testimoniato moltissimi pazienti, ma anche tanti colleghi, sia all’interno dell’ospedale che al di fuori, con le loro parole affettuose ed i loro auguri.

Il servizio da me creato è diventato un centro di eccellenza a livello nazionale ed anche internazionale, con i numerosi prestigiosi studi scientifici fatti, ma anche con le nostre idee innovative (per es. Allergymonitor)

Il mio rammarico è che quanto ho creato non continuerà dopo di me, per tutta una serie di motivi, compreso il fatto che molti dei mie collaboratori erano degli eccellenti specialisti Allergologi, ma non strutturati e a contratto precario.
Quasi sicuramente, alcuni di loro, mi seguiranno nella mia prossima attività in un’altra struttura adeguata e che ci consentirà di effettuare tutte quelle prestazioni complesse che non si effettueranno più nell’ambulatorio del Pertini.

E sono sicuro che riusciremo a seguire al meglio i tanti pazienti, anche gravi, che si sono affidati fiduciosi alle nostre cure.

Spero a breve di poter finalizzare i rapporti con l’amministrazione della struttura dove svolgeremo dette prestazioni complesse, ed ovviamente ve ne darò tempestiva comunicazione sul mio sito.

Grazie

Mettici un like:
0

1867total visits,1visits today

Contatori

  • 18796Totale letture:
  • 9Letture odierne:
  • 647Letture scorso mese:
  • 13138Totale visitatori:
  • 9Oggi:
  • 414Visitatori per mese:
  • 0Utenti attualmente in linea:
  • 17/05/2018Il contatore parte dal 17/05/2018:

Categorie

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere costantemente informato

Archivi